Script shell per creazione progetto grafico

Molti di voi probabilmente si sono ritrovati nella situazione di essersi stancati tutte le volte di creare lo stesso progetto grafico contenente di volta in volta le stesse cartelle perché magari i file effettivamente sono sempre della stessa tipologia e li suddividete per comodità sempre allo stesso modo, quindi, dato che in questa situazione mi ci sono ritrovato anche io parecchie volte è arrivato il momento in cui mi sono letteralmente stancato e ho creato questo semplice, davvero molto semplice script.

Prima di passare a farvi visualizzare lo script che ho creato e che potrete riutilizzare a vostro piacimento condividendolo come più vi pare purché condividiate anche le modifiche che apportate, vi spiego cosa sia effettivamente uno script. Uno script in modo generale altro non è che un file che permette di interagire con la macchina compiendo le stesse operazioni che compiereste di volta in volta a mano.

Lo script che vi propongo è stato creato su Ubuntu 12.04 a 64bit, in caso di precisazioni da me omesse vi chiedo di farmene presente in modo da migliorare quanto riportato in questo articolo.

Per prima cosa apriamo il terminale del nostro Ubuntu digitando crlt+alt+T quindi scriviamo gedit al suo interno, dopo di che si aprirà una finestra dove andremo a scrivere il nostro codice. Come vi accorgerete di seguito il codice appena scritto altro non è che una serie di operazioni che avremmo dovuto digitare nel terminale.

mkdir NuovoProgetto;
cd NuovoProgetto;
mkdir SGV;
mkdir cfx;
mkdir pdf;
mkdir FilePerStampa;
mkdir Preventivo

Una volta salvato il file sulla scrivania possiamo aprire la cartella degli script e andare ad inserirci il nostro file creato.
Con quale estensione lo salviamo? Nessuna. Salvate semplicemente il file.

Adesso se clicchiamo con il tasto destro e andiamo sulla voce script avremo a nostra disposizione la voce con il nome del file che abbiamo salvato e che ci permetterà di creare le cartelle.

E ovvio che le voci che seguono il comando mkdir altro non sono che i nomi delle cartelle che potete cambiare secondo le vostre esigenze. Ricordatevi di inserire sempre il punto e virgola perché questo vi permetterà di eseguire le operazioni uno per volta, diversamente potreste avere dei problemi in quanto compirà le azioni contemporaneamente.

Spero che questo articolo vi possa essere tornato utile. Alla prossima.

Una risposta a “Script shell per creazione progetto grafico

  1. Pingback: sitemap | Angelo Raffaele Liso·

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...